08 gennaio 2012

Parigi: tre giorni al di là dell'immaginazione.

Meno di quattro giorni nella capitale dell'amore. Praticamente equivalgono a una semplice "toccata e fuga" per una città così grande. E ovviamente per grande non intendo solo vasta geograficamente. Parigi è prima di tutto immensa spiritualmente. Il suo mito, la sua storia, i suoi personaggi celebri le conferiscono un'atmosfera talmente eterea da rendere speciale anche quello che in un'altra qualsiasi città apparirebbe insulso o squallido. Come la stazione di una metro, un gruppo di clochard o una solitaria panchina dismessa.
Entrata del metrò di Guimard.

03 gennaio 2012

Malta e Gozo.



     
Capodanno 2012-13
Tanta voglia di riscaldare anima e corpo dopo i primi freddi invernali, senza però allontanarsi eccessivamente dall'Italia e senza spendere troppo; è da qui che nasce l'idea di un capodanno a Malta, posto perfetto per soddisfare i nostri desideri.


***
After the first cold winter comes the need to warm body and soul, without straying too far from Italy and without spending too much; it is from this that born the idea of ​​an end of the year in Malta, perfect place to satisfy our desires.